lunedì 13 marzo 2017

Girandole di pizza



Quando ero bambina il nonno mi aveva regalato una girandola tutta colorata da mettere nell'orto. 
Diceva che così i pomodori crescevano prima perché i colori della girandola illuminavano le piantine più del sole.
Lui vangava, io osservavo ammaliata quell'arcobaleno vorticoso, seduta in mezzo ai cespi di insalata con il mio vestitino azzurro tempestato di margheritine.
Oggi purtroppo, non ho più una girandola da contemplare o da usare come scettro magico, ma la fantasia non mi ha abbandonato: ora sono io che regalo al nonno una girandola,  ma con all'interno i suoi pomodori e un goloso profumo di pizza.  


Ingredienti
  • Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • Passata di pomodoro q.b.
  • 3-4 mozzarelline
Preparazione 

Stendete la sfoglia sulla sua carta da forno e dividetela in nove rettangoli.
In ogni rettangolo praticate delle leggere incisioni lungo le diagonali.
Stendete al centro un cucchiaino di passata di pomodoro e formate la girandola ripiega do verso il centro uno dei vertici dei triangoli formati, alternandoli.
Disponete al centro della girandola mezza mozzarellina e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.



Nessun commento:

Posta un commento