mercoledì 16 novembre 2016

Crumble di mele e noci (a modo mio)


Quando arriva ottobre, il primo weekend del mese, apre (forse con troppo anticipo :p) il mercatino di un garden center vicino a casa.
L'ho sempre amato, fin da quando ero bambina: sembra di essere catapultati nel mondo delle favole.
Un tripudio di luci colori, sfere di vetro per l'albero di natale, decorazioni di legno, ghirlande di pigne e frutta essiccata, e poi presepi e musiche di natale.
Adoro quel posto!


Quest'anno ho "costretto" il mio ragazzo (no dai, in realtà mi ha fatto lui un regalo :p) a fare un giro e...ho comprato delle candele al profumo di crumble di prugne. 
Hanno un profumo golosissimo e ora, basta varcare la soglia di casa per sentirsi in pasticceria! 


Non avevo mai preparato il crumble, quelle candele mi hanno invogliato!
Avevo quattro mele annurche che stavano nel portafrutta da troppo tempo, noci già sgusciate dal nonno in gran quantità, zero voglia di studiare e tanta di cucinare qualcosa, ma pochissimo tempo!!! 
Allora ho fatto il crumble a modo mio! 
5 minuti ed era pronto!

E voi li avete 5 minuti?! 


Ingredienti (per due persone)
  • 4 mele annurche (o 2 mele golden)
  • 4 cucchiai di zucchero di canna 
  • Due cucchiai di fiocchi d'avena (facoltativo)
  • 20 g di burro
  • 40 g di noci 
  • Un pizzico di cannella
  • 4 biscotti frollini (se avete gli speculoos secondo me il crumble sarà formidabile 
Preparazione

Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti, fatele sal'area in padella con il burro, lo zucchero, l'avena e la cannella. 
Aggiungete le noci tritate grossolanamente e mettete da parte. 
Sbriciolate i biscotti e fateli "saltare" con qualche fiocchetto di burro nella stessa padella usata per le mele.
Riempite due cocottine con le mele e infine coprite con il crumble di biscotto.
Servite tiepido e sentirete che bontà.






Nessun commento:

Posta un commento