sabato 9 luglio 2016

Bounty Bites


No, direi che il caldo qui sta degenerando!
Io necessito di brezza marina e bagni in mare da almeno 2 ore ciascuno😌
Questa settimana, dopo aver martoriato i miei poveri neuroni con lo studio forsennato di sei libri in vista dell'imminente esame di psicologia e psicopatologia, mi sono ritagliata un attimo di svago culinario connessione questi dolcetti a base di cocco e cioccolato che mi hanno sempre fatto impazzire.
Santo chi ha inventato i Bounty😍


Con tutto quello studio (che ha rischiato di mandare me in analisi, mica i pazienti di Freud😱), il caldo afoso e nemmeno la possibilità di andare a correre al parco o ad allenarmi in palestra causa mancanza della 25esima ora della giornata, anche le mie abilità manuali sono a date a farsi friggere!
Pensate che per preparare i bounty - facilissimi e rapidissimi da fare eh -...mi si è rovesciato metà impasto!!!! 😭

Sono riuscita a salvare solo questi...che nonostante la shiloutte pienotta si sentono lo stesso dei Bounty originali😛....tanto quello che conta è la sostanza, non la forma 😆
Certo eccezion fatta per la prova costume della quale questi dolcetti non sono proprio degli alleati eh🙊

E allora Bounty!



Ingredienti
  • 170 g di latte condensato
  • 100 g di farina di cocco
  • 150 g di cioccolato al latte
Preparazione 

In una ciotola mescolate il latte condensato con la farina di cocco.
Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani.
Formate delle palline (o le classiche barrette rettangolari lunghe circa 6 cm) e disponetele su una teglia rivestita con della carta da forno.
Lasciate riposare in frigorifero per 4 ore o in freezer per 1 ora, quindi immergeteli interamente nel cioccolato che nel frattempo avrete fatto fondere a bagnomaria.
Aiutatevi con una forchettina o un cucchiaino per ricoprirli interamente di cioccolato e riponete subito su un piatto o su una griglia, e prima che il cioccolato si solidifichi  decorate ogni pallina (o barretta) con un pizzico di farina di cocco. 
Si conservano in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico per diversi giorni.
Squisiti!😊 




Nessun commento:

Posta un commento