domenica 29 maggio 2016

Strudel con verdure e mozzarella di bufala


Il caldo si sta già facendo sentire e l'estate è ormai alle porte!
Pranzi all'aperto, colori, sapori freschi e leggeri e frutta e verdura a non finire.
Adoro questi "nuovi menù" di stagione: insalate di ogni tipo, pasta fredda in cui la fantasia può sbizzarrirsi cercando di creare combinazioni gustose e salutari con una vastissima gamma di ingredienti tipici di questi mesi.
E poi insalate di riso, farro, cereali vari e nuovi (per esempio fino all'anno scorso quinoa e bulgur non erano mai entrati nella mia dispensa!) da arricchirè e insaporire come più ci piace.
Si, amo i sapori dell'estate! 😊


E le torte salate?! 
Come dimenticarle! 
Ricordo che l'anno scorso, avevo trascorso il pomeriggio del giorno prima della laurea a preparare una torta salata con ricotta e verdure: avevo decorato la superficie della torta con sottilissime listarelle di carota e zucchina  (ne avevo tagliate decisamente troppe) disposte a cerchi concentrici e in questo modo avevo trascorso quelle ore di tensione tenendo impegnate le mani  (la testa invece continuava a ripetere il discorso di presentazione della tesi :p).
Oggi invece mi sono cimentata con questo strudel che potremmo definire il fratello di quella torta salata, ma in cui al posto della delicatezza della ricotta ho optato per un' ottima mozzarella di bufala: fresca e molto gustosa. 


Ingredienti 
  • Un rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • Due zucchine
  • Una carota
  • Una cipolla 
  • 200 g di mozzarella di bufala
  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • Semi di girasole q.b.
  • Olio extravergine d'oliva
Preparazione

Lavate e asciugate le verdure. 
Tagliate le zucchine a rondelle e dividete in quarti; sbucciate la carota e tagliatela a listarelle utilizzando il pelapatate.
Tagliate la cipolla e fatela appassire in una padella antiaderente con un pochino di olio d'oliva.
Aggiungete le zucchine e le carote; lasciate cuocere le verdure a fuoco basso e a metà cottura aggiungete il sale oppure del dado; ultimate la cottura e aggiungete i semi di sesamo e di girasole ( potete anche insaporire con delle spezie a piacere).
Lasciate raffreddare e intanto srotolate la pasta sfoglia riponendola su una teglia con della carta da forno. 
Tagliate la mozzarella a pezzetti e versatela al centro della pasta sfoglia mescomando con le verdure.
Avvolgete la pasta sfoglia su se stessa formando lo strudel e facendo attenzione a non far strabordare il ripieno. 
Sigillate i bordi e spennellate lo strudel con un tuorlo d'uovo. 
Decorate con dei semi di papavero e fate cuocere a 180°C per 30 minuti.
Lasciate raffreddare...e la cena è servita! 😊






Nessun commento:

Posta un commento