venerdì 22 gennaio 2016

Bundt cake alle carote e cioccolato bianco


Tempo fa vidi su iFood la ricetta di questa torta: me ne innamorai subito, volevo provarla a tutti i costi perché la combinazione carote, mandorle, cocco e cioccolato bianco mi ispirava un sacco. 
Purtroppo non sono mai riuscita a sperimentarla fino ad ora perché per un motivo o per un altro mi ritrovavo sempre o senza un ingrediente o troppo tirata con i tempi.
Ora finalmente, con tutti gli ingredienti a disposizione, sono riuscita a ritagliarmi qualche oretta per rilassarmi come piace a me: mani in pasta, zucchero a velo fin sopra i capelli, musica soft di sottofondo, essenza di vaniglia e mente che vaga.



E poi quale occasione migliore per prepararla se non il compleanno della mia mamma?! 
Direi che per la velocità con cui è sparita è stata piuttosto apprezzata! ;)
Il tempo passa ma la mamma resta sempre la nostra roccia, fragile e forte allo stesso tempo: una forza della natura insomma! ;)

E ora...chi mi segue in cucina?!


Ingredienti 
  • 225 g di zucchero semolato
  • 110 g di farina 00
  • 110 g di fecola di patate
  • 50 g di mandorle spellate
  • 250 g di carote grattugiate
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 12 g di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 135 ml di latte di cocco
  • 135ml di olio di semi
  • 4 uova
Preparazione 

Pulite, sbucciate e grattugiate le carote.
Tritate le mandorle e il cioccolato bianco e metteteli da parte.
In una ciotola unite le mandorle tritate e le carote grattugiate, mescolate e aggiungete il latte di cocco.
In un'altra ciotolina sbattete leggermente le uova e aggiungetele agli altri ingredienti; unite anche lo zucchero, la farina, la fecola di patate, il lievito per dolci e il sale. 
Mescolate il composto aiutandovi con una frusta, quindi unite anche il cioccolato bianco tagliato a pezzetti e amalgamate bene il tutto.
Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato (o usatene uno in silicone come ho fatto io) e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per un'ora.
Fate raffreddare e, se gradite, cospargete con abbondante zucchero a velo. 
Uno spettacolo!









  



domenica 17 gennaio 2016

Plumcake al cioccolato bianco e cereali con arachidi caramellate


Chi dopo le feste di Natale non si è ritrovato sommerso di cioccolata, dolci vari, salsine e creme di ogni tipo, frutta secca e simili... alzi la mano!!
Tra cesti regalo, eccessiva spesa per pranzi e cene delle feste e esagerazione natalizia della sottoscritta caduta vittima di una sindrome da elfo di Babbo Natale che mi ha spinto all' acquisto compulsivo di cioccolata, codette colorate,  farina, zucchero a velo e tanto altro per la preparazione industriale di biscotti e torte natalizie, mi trovo ora a dover fare un'opera di riciclo e smaltimento....e ho deciso di iniziare da cioccolata e frutta secca 😀
Iniziamo?! ;)


Ingredienti 
  • 3 uova
  • 150 g di farina autolievitante
  • 100 g di cioccolato bianco a pezzetti
  • 80 g di cereali (io fiocchi d'avena miele e mandorle)
  • 80 g di olio di semi
  • 100 g di zucchero semolato
  • Una fialetta di aroma alla mandorla
Per la copertura di arachidi caramellate
  • 50 g di arachidi spellate non salate
  • 33 g di zucchero semolato
  • 15 ml di acqua
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di cannella in polvere
Preparazione 

Iniziamo preparando le arachidi caramellate.
Versate lo zucchero, l'acqua e le arachidi in un pentolino e fate cuocere a fuoco medio iniziando a mescolare solo quando lo zucchero inizierà a sciogliersi. 
Abbassate il fuoco al minimo e continuate a mescolare frequentemente fino a quando lo zucchero inizierà a cristallizzare.
Quando lo zucchero inizierà a scurirsi e a caramellare mescolate cercando di ricoprire bene tutta la frutta secca inclinando anche la pentola.
Quando le arachidi saranno lucide, spegnete il fuoco, aggiungete il sale e la cannella, mescolate e versate la frutta secca caramellata su un foglio di carta da forno.

Ora possiamo preparare il plumcake: 
Fate fondere il cioccolato bianco a bagnomaria e lasciatelo raffreddare.
In una ciotola lavorate lo zucchero e le uova con una frusta fino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso.
Unite il cioccolato fuso e mescolate bene; aggiungete anche la farina e i cereali, mescolate e unite anche l'olio di semi e l'aroma di mandorla.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto in uno stampo da plumcake unto e infarinato precedentemente.
Cospargete la superficie con le arachidi caramellate e cuocete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti. 
A metà cottura coprite la superficie con della carta d'alluminio per evitare che le arachidi si brucino, e una volta cotto....sfornate, lasciate raffreddare e abbondate in dolcezza!!! ;)




E d'ora in poi Favole a Merenda lo trovate anche su Honest cooking 😊

Buona serata a tutti!

sabato 9 gennaio 2016

Chocolate Crust (ovvero il cioccolato in crosta)


Eccomi qui dopo la pausa natalizia a farvi gli auguri per un felice 2016 e a regalarvi un post rapidissimo  (causa tempo stiracchiatissimo😱) con una ricetta altrettanto fulminea, facile e molto golosa!

Sbirciando su Facebook sono caduta vittima di una pagina che mostra video di ricette veloci e semplici (a me sembrano molto american style) che inevitabilmente catturano l'attenzione di utenti golosi e curiosi come me che hanno sempre voglia di avere le mani in pasta e la casa invasa da aromi dolci e avvolgenti che coccolano proprio come un caldo abbraccio e riempiono....come una merenda con le amiche in una bakery americana! :p

Dunque....avete un rotolo di pasta sfoglia e una tavoletta di cioccolato fondente o al latte? Un uovo e qualche eventuale rimasuglio di granella di nocciola?
Bene, allora siamo pronti per iniziare!
Qui il link per il procedimento.

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • Una tavoletta di cioccolato (fondente o al latte)
  • Un tuorlo d'uovo
  • Granella di nocciole q.b. (facoltativa)
Preparazione

Aprite la pasta sfoglia e ritagliatela in modo che sia larga il triplo della tavoletta di cioccolato e lunga almeno due centimetri di più sia in alto che in basso.
Appoggiate la tavoletta al centro e in verticale e con un coltello tagliate su entrambi i lati delle strisce oblique rivolte verso il basso e distanti 1cm l'una dall'altra. 
In alto e in basso lasciate un rettangolino di pasta sfoglia che dovrete ripiegare sul bordo superiore della tavoletta.
Intrecciate le strisce avvolgendo il cioccolato interamente nella sfoglia, quindi richiudete con il bordo inferiore della sfoglia. 
Spennellate la superficie con un tuorlo d'uovo e cospargete con della granella di nocciole.
Cuocete in forno già caldo a 180°C per mezz'oretta.....sfornate e tagliate subito a pezzetti il vostro dolce! 
Gustatelo caldo, sembrerà di mangiare cioccolata calda avvolta in un guscio di fragrante pasta sfoglia!