lunedì 28 settembre 2015

Torta d'autunno con noci e cioccolato fondente


Adoro questo periodo dell'anno! 
Finalmente è  iniziato l'autunno! 🍁🍂
La natura si carica di colori che riscaldano nonostante il clima fresco, l'aria che ogni mattina inizia a farsi sempre più pungente tanto che le gole incominciano a reclamare le sciarpe calde di lana...e  non solo le sciarpe! Perché per esempio,  una bella tazza di tè caldo alla vaniglia da sorseggiare davanti alla finestra assaporandone l'aroma delicato e il tepore che regala insieme all'atmosfera casalinga, mentre fuori piove e fa freddo....bhe, fa sempre piacere! 
Anzi, direi che sono proprio alcuni di quei momenti a cui faccio fatica a rinunciare.😊


Sin da piccola sognavo che la casa in cui avrei vissuto un giorno, indipendentemente da dove fosse, avesse una finestra di quelle ad arco, ampie e dalle quali entra sempre la luce, da cui osservare il mondo fuori durante le fredde giornate invernali o autunnali, comodamente seduta su uno di quei divani a panca, in legno e pieni di cuscini caldi e morbidi, in cui coccolarmi con un buon libro, una tazza di cioccolata e qualche foglio di carta su cui scrivere o disegnare....sarebbe stupendo! 

Ora, in attesa di quel divanetto direi che potrei iniziare a preparare qualcosa di commestibile per accompagnare il tè  o la cioccolata calda....e questa volta, anziché i biscotti (che penso  mi terranno impegnata a breve😆) mi sono cimentata con una delle torta d'autunno: noci e cioccolato! Una delizia😍

Ecco qui la ricetta!!! ;)


Ingredienti 
  • 3 uova
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 125 g di burro
  • 170 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 120 g di noci tritate grossolanamente
  • 200 g di zucchero
  • Zucchero a velo q.b.
Preparazione 

Fate fondere a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente e il burro mescolando man mano il composto fino a renderlo cremoso e omogeneo. Lasciatelo raffreddare.
Intanto in una ciotola lavorate le uova con lo zucchero: dovrete ottenere un composto denso e spumoso.
Ora aggiungete il burro e il cioccolato fuso e mescolate bene il tutto.
Aggiungete la farina e il lievito per dolci (o la farina autolievitata come ho fatto io), le noci tritate grossolanamente e il restante cioccolato ridotto a pezzettini. Mescolate bene tutti gli ingredienti.
Versate il composto in una tortiera ben oliata o coperta con della carta da forno e cuocete in forno già caldo a 180°C per 45 minuti.
Una volta cotta, estraete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare prima di cospargere la superficie con una abbondante nevicata di zucchero a velo e qualche gheriglio di noce per decorare la superficie.
Ottima!! 😊





mercoledì 23 settembre 2015

Polpettine al forno di tonno e patate


Sono ricominciato le lezioni in università e ovviamente ora il tempo per dedicarsi a pastrocchi in cucina e hobby vari diminuirà....diminuirà, mica verrà definitivamente cancellato😆
Infatti, complice il fatto che mamma e papà si sono intrattenuti al lavoro un pò di più del solito l'altra sera, mi sono "trovata costretta" a preparare la cena....ehhhhh già😌
Ma li ho trattati bene eh! ;) 
Nonostante sia arrivata a casa alle 19.00 pure io dopo sei ore di lezione no stop, mi sono dilettata con le polpette di tonno! 
In dispensa ci sono tonnellate di tonno....scatolette a non finire,  nemmeno fossimo nell'esercito....bhe, ci piace il tonno :p 
Però mangiarlo in un modo diverso ogni tanto fa piacere.....quindi, subito polpette di tonno al forno!!

La ricetta che vi propongo è velocissima e davvero semplice!....pronti....VIA!

Ingredienti per 8 polpettine
  • 1 patata 
  • 1 scatoletta di tonno (160g)
  • 1 uovo
  • 15 g di pangrattato
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Farina di mais q.b.
  • Olio extravergine d'oliva
Preparazione 

Lessate la patata, fatela raffreddare e sbucciatela. 
Schiacciatela nello schiacciapatate e aggiungete il tonno sgocciolato (ma non completamente), il pangrattato, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe (io ho messo anche un pò  di noce moscata) secondo i vostri gusti, quindi amalgamate bene gli ingredienti aiutandovi con le mani. 
In una ciotola sbattete leggermente l'uovo con una forchetta e aggiungetelo al resto degli ingredienti.
Mescolate ancora e quando otterrete un impasto dalla consistenza omogenea, fate otto palline leggermente schiacciate e passatele una per volta nella farina di mais (o nel pangrattato) e riponetele su una teglia coperta di carta da forno. 
Bagnate con un filo d'olio extravergine d'oliva e fate cuocere 15 minuti per lato in forno già caldo a 200°C fino a quando non saranno ben dorate. 
Lasciatele intiepidire e servite.
Buon appetito!!


lunedì 14 settembre 2015

Torta al Latte condensato


C'era una volta un barattolo di latte condensato dimenticato per mesi nella credenza: si nascondeva dietro le marmellate, i biscotti e i vasetti di crema di nocciole che abbondavano in quel fantastico scrigno di golosità.........eee magari avessi quest'industria di energie in cucina!! :P
La mia credenza non ha molto della casetta di Hansel e Gretel ma il barattolo di latte condensato c'era ed era rimasto nascosto dietro barattoli e biscotti per qualche mese. 
Ero tentata a fare un fudge ma non avrei mai usato tutto quel latte condensato e temevo che sarebbe rimasto aperto nel frigorifero per chissà quanto tempo!
Quindi mi serviva una ricetta che utilizzasse il barattolo intero et....voilà! 
Torta al latte condensato per la colazione da gustare come una semplice torta margherita o da farcire come preferite!
Curiosando per i vari blog ho trovato questa ricetta che ho leggermente rivisitato sostituendo il burro con l'olio...ma vi assicuro che gusto e morbidezza sono rimasti eccezionali per tutta la durata della torta (ovvero una giornata :P).


Ingredienti
  • 180 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 barattolo di latte condensato da 400 g
  • 4 uova
  • 130 g di olio di semi (o 150 g di burro)
Preparazione

Iniziate a prendere le uova e a separare i tuorli dagli albumi.
Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e metteteli da parte.
In una ciotola sbattete i tuorli con il latte condensato fino a quando il composto risulterà chiaro e spumoso. Aggiungete l'olio ( o il burro fuso) e continuate ad amalgamare bene gli ingredienti.
Setacciate la farina e il lievito e aggiungeteli gradualmente al composto continuando a mescolare.
Unite gli albumi montati a neve ben ferma e con una spatola mescolate delicatamente dall'alto verso il basso per evitare di smontarli.
Continuate ad amalgamare tutti gli ingredienti fino a quando il composto non risulterà omogeneo e cremoso, quindi versatelo nella tortiera imburrata e coperta con della carta forno (io uso gli stampi in silicone) e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per 30-40 minuti. 
Sfornate dopo aver fatto la prova stecchino e lasciate raffreddare prima di cospargere con abbondante zucchero a velo.



Latte condensato chiama Nutella....questa è la colazione dei campioni per giornate grintose.....e io so che piace! :P




martedì 1 settembre 2015

Torta golosa al cioccolato e noci caramellate


Vacanze ufficialmente finite! 
Sono rientrata ieri dopo due settimane trascorse tra il sole, le spiagge e le acque cristalline della Costa Smeralda...però devo dire che Milano mi mancava: la mia casetta, i miei amici, le ripetizioni ai "miei bambini", l'università, quei weekend magici che mi mancano da un mese....insomma, avevo nostalgia della mia routine.

E poi oggi è l'1 settembre, il mese in cui inizia l'autunno con le sue giornate più fresche, un pò uggiose e dense di nebbia in cui è piacevole e intimo raccogliersi in casa, al caldo quando fuori piove e fa freddo, coccolandosi con una tazza di tè o cioccolata calda respirando profumo casalingo e di affetti mentre fuori il mondo si tinge di colori caldi, rossastri preparandosi all'inverno e alla nuova rinascita.


Questa torta, la cui ricetta ho trovato qui, è proprio un simbolo d'autunno: le noci, il cioccolato e il caramello fanno da padroni regalando un sapore avvolgente a cui sarà difficile rinunciare...unico inconveniente...le calorie :P
Bhè, bisognerà pure far scorta di energie per l'inverno...o no?! 

E allora....ricetta (come al solito la mia è un pò rivisitata rispetto all'originale)!


Ingredienti
  • 200 g di farina 00
  • 70 g di farina di cocco
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 220 g di zucchero di canna
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di latte
  • 90 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 50 g di noci sgusciate
  • 50 g di cioccolato bianco
  • 1 pizzico di sale
Preparazione

Per prima cosa preparate il caramello: in un pentolino versate 175 g di zucchero di canna e ricopritelo con dell'acqua continuando a mescolare fino a quando lo zucchero non inizierà a caramellare (non fatelo bruciare sennò bisogna buttare via tutto!), quindi aggiungete il latte e fate cuocere per 2-3 minuti continuando a mescolare fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene. Togliete la miscela dal fuoco e lasciate raffreddare.

Ora caramellate le noci: dopo averle sgusciate e pulite per bene, sminuzzatele grossolanamente e unitele ai 30 g di zucchero di canna che avrete precedentemente fatto sciogliere in un pentolino con un cucchiaio d'acqua. mescolate per qualche minuto, togliete dal fuoco le noci caramellate e versatele su un foglio di carta da forno distanziando tra loro le noci per evitare che si attacchino l'una all'altra.

A questo punto possiamo preparare la base della torta: setacciate la farina bianca, la farina di cocco, la vanillina, il lievito per dolci, il bicarbonato, un pizzico di sale e aggiungete anche il cioccolato fondente tagliato grossolanamente a pezzetti. 
In un'altra ciotola unite l'olio, l'uovo leggermente sbattuto e il latte precedentemente caramellato e amalgamate per bene il tutto.
A questo punto unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolate per bene fino a quando non otterrete un composto cremoso e omogeneo. 
Ungete uno stampo a cerniera con dell'olio e cospargetelo con del pangrattato per evitare che la torta si attacchi durante la cottura. 
Versate la base del dolce nello stampo e cospargete la superficie con le noci caramellate e i pezzetti di cioccolato bianco.
Fate cuocere in forno pre riscaldato a 200°C per 45 minuti, quindi, una volta cotta, fatela raffreddare completamente....e poi buona pace dei sensi!!! :P