sabato 18 aprile 2015

Torta al limone simil Mulino Bianco


In questi giorni mi sono messa in testa di voler fare a tutti i costi qualcosa di fresco e senza cioccolato...me lo sono imposto!
 Fa caldo, inizio a prendere il sole e a studiare all'aria aperta, le ripetizioni ai "miei bambini" si stanno intensificando a causa delle verifiche dell'ultimo mese di scuola e io sto cercando di allenarmi il più possibile in palestra e al parco per scaricare la tensione e lo stress da studio&Co...bhè, direi che qualcosa di fresco e goloso me lo merito! 
Quindi...Limone!
 Fresco, sprint, primaverile, salutare, tonificante...si bhè, facciamo finta di non aver farcito la torta con uno strato di crema pasticcera...e direi che è subito pronto un dolce che ti fa iniziare la giornata con il piede giusto e con tanta grinta! ;)
La ricetta l'ho sbirciata qui e si divide in tre fasi....pronti, partenza, via!!



Ingredienti

Per la copertura di torta Margherita:

  • 140 g di Farina 00
  • 3 Uova 
  • 100 g di Zucchero 
  • 40 g di Burro 
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone lavato e non trattato
  • 1 pizzico di sale

Per la base di frolla:

  • 75 g di Burro 
  • 250 g di Farina
  • 125 g di Zucchero 
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 Uovo

Per la crema pasticcera al limone:

  • 250 ml di Latte 
  • 1 bustina di Vanillina
  • 3 Tuorli d’uovo 
  • 80 g di Zucchero 
  • 25 g di Fecola di patate
  • 25 g di Farina 00
  • Scorza di un limone lavato e non trattato

Preparazione

Fase 1: preparazione della crema pasticcera al limone.
Dopo aver lavato e asciugato il limone, unite la scorza  e la vanillina al latte tiepido per 15 minuti. 
Intanto, in un'altra ciotola, sbattete i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non sarà liscio e cremoso;  aggiungete le farine setacciate e mescolate e infine unite anche il latte tiepido aromatizzato precedentemente con la scorza del limone. Mescolate tutti gli ingredienti in un pentolino a fuoco lento fino a quando la crema non inizierà ad addensarsi. Spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare per 40 minuti coperta con una pellicola trasparente.


Fase 2: Preparazione della pasta frolla
Lavorate velocemente il burro freddo a pezzetti con la farina fino a quando non otterrete un composto sbriciolato.
Con questo formate una fontana e nel centro aggiungete l'uovo, lo zucchero e il sale. Impastate bene il tutto e quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo formate una palla che riporrete in frigorifero (avvolta nella pellicola trasparente) per 30 minuti. 
Trascorso questo tempo, infarinate una spianatoia e stendete la frolla ritagliando un cerchio sufficientemente ampio per rivestire il fondo e i bordi di una tortiera precedentemente coperta con carta forno.


Fase 3:  preparazione della torta Margherita
Montate le uova con lo zucchero aiutandovi con delle fruste: l'impasto dovrà risultare denso e spumoso.
Pian piano aggiungete anche la farina setacciata con il lievito e il sale; infine unite il burro fuso (tiepido) con la scorza grattugiata del limone e  mescolate bene il tutto.


Fase 4: Assemblaggio e cottura
Versate sul fondo di pasta frolla la crema pasticcera al limone, livellate bene la superficie e delicatamente copritela con l'impasto della torta Margherita.  
Ora fate cuocere a 180°C per 40 minuti.
Controllate la cottura con uno stecchino (quando la superficie inizia a scurirsi coprite la torta con la carta alluminio in modo che il dolce possa cuocere senza bruciacchiarsi sopra) e una volta raffreddata cospargete con abbondante zucchero a velo!






Nessun commento:

Posta un commento