lunedì 15 dicembre 2014

Almond&Pear Cake with Streusel Topping


Nuoooooooooo!!!! 
Notizia Atroce!! Immensa sciagura!!! -.-"
Mi si è rotto il forno...cioè, non a me, io sono innocente! Qualcuno ha voluto fare la pizza in mia assenza e il forno già in condizioni precarie da tempo ha tirato le cuoia....sotto Natale! E io come faccio?!
Come minimo sotto l'albero di Natale esigo un forno a tre piani che faccia da microonde, dolce-forno e forno per focacce e simili!
comunque,  nell'attesa troverò una soluzione....intanto questa è l'ultima torta sfornata: delicata, soffice, leggera...si scioglie in bocca! 

Ringrazio per la ricetta Giorgia di "Barbie Magica Cuoca"(qui trovate l'originale, io ho apportato qualche leggerissima modifica)


Ingredienti

Per l'impasto
  • 6 g di lievito per dolci
  • 110 g di farina 00
  • 50 g di burro
  • 60 g di zucchero di canna
  • 50 g di mandorle pelate tritate finemente (o farina di mandorle)
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di latte
  • 2 pere sbucciate e tagliate a fette sottili 
Per lo Streusel 
  • 50 g di burro fuso
  • 80 g di farina 00
  • 2 g di lievito per dolci
  • 50 g di zucchero di canna (io ne ho messi 70 g)
  • 50 g di mandorle a lamelle
Preparazione

In una ciotola mescolate la farina e il lievito setacciati insieme con il burro ammorbidito tagliato a pezzetti, lo zucchero di canna, la farina di mandorle, l'uovo, il sale e il latte.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso e cremoso che verserete in una teglia foderata con carta forno. Livellate bene l'impasto e adagiate sopra tutta la superficie le fettine di pera.

Per lo Streusel mescolate farina e lievito in una ciotola, aggiungete lo zucchero e infine il burro fuso lavorando il composto con una forchetta in modo da formare delle briciole. Aggiungete le mandorle a lamelle, mescolate e versatelo sulla superficie del dolce in modo uniforme.

Cuocere la torta in forno pre riscaldato a 180°C per 30 minuti. Lasciate raffreddare  e poi....godetevela!




Nessun commento:

Posta un commento