domenica 31 agosto 2014

La mela c'è ma non si vede... Torta di mele invisibili



Ciao a tutti! :) 
Rieccomi ai fornelli! In realtà le due ricettine che posterò sul blog adesso le ho realizzate due settimane fa quando ero ancora immersa nella quiete e nelle nebbie (eeeeh si!!) alpine, quindi oggi che sono mezza cotta da un viaggio di dieci ore di traghetto (trascorse insonni tra l'altro -:-"), di ritorno dall'incantevole Sardegna, ne approfitto per recuperare i post in arretrato.
Da domani si ricomincia con lo studio e i vari impegni e ovviamente con tanti nuovi pasticci in cucina! :P

Stamattina comunque lo sbarco è stato traumatico! 
Qualcuno avrebbe dovuto avvertirmi che avrei trovato un nebbione a Genova al posto del sole cocente e del mare cristallino degli ultimi giorni! ;p
Però...devo ammettere che anche questa atmosfera mi piace! Non ai primi di settembre perchè sarebbe bello avere ancora qualche raggio di sole, però il clima autunnale mi ispira un sacco! 
Sarà che la nebbia, i colori fantastici e caldi di questa stagione che ci prepara all'inverno, il profumo di pioggia che si respira appena svegli...tutto mi rimanda al tepore e all'intimità che trasmette il focolare domestico. 
Si mi piace! E poi ho un sacco di progetti per questo autunno e voglio mettercela tutta per riuscire a realizzarli tutti! ;) 


Intanto però...ricettina! 

Ringrazio Giallo Zafferano per avermi ispirato questa ricetta che potete trovare qui. Io ho solo fatto qualche piccola variazione (in funzione degli ingredienti che la credenza e il frigorifero offrivano! :P)

Ingredienti
  • 500 g di mele golden 
  • 200 g di zucchero semolato
  • 150 g di farina 00 ( oppure metà dose di maizena e metà di farina)
  • una bustina di vanillina
  • scorza grattugiata e succo di mezzo limone
  • 200 ml di succo d'arancia
  • 100 g di burro fuso
  • 50 g di uvetta
  • un pizzico di sale
  • 3 uova
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 g di pinoli ( o della frutta secca che preferite)
Preparazione

Iniziate mettendo l'uvetta a mollo nell'acqua; poi sbucciate le mele, tagliatele a cubetti e versateci sopra il succo di limone unito a quello di arancia. Versate tutto in un mixer e riducete le mele in polpa; ricoprite con della pellicola trasparente e mettete da parte.
In un'altra ciotola unite i tuorli con 2/3 dello zucchero e lavorate con delle fruste fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete il latte a filo, la vanillina e la scorza grattugiata di mezzo limone; continuando a mescolare aggiungete gradualmente anche il burro fuso. 
Unite poco per volta anche la farina setacciata con il lievito per dolci e infine le mele precedentemente ridotte in polpa. Mescolate tutto per bene fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo e alla fine aggiungete l'uvetta (scolata) e metà dose dei pinoli.
Montate a neve gli albumi con la restante quantità di zucchero e quando avrete ottenuto un composto bianco, spumoso e morbido unitelo agli altri ingredienti e mescolate delicatamente dall'alto verso il basso.
Ungete una tortiera del diametro di 24 cm, infarinatela e versate l'impasto decorando la superficie con i pinoli rimasti e se gradite dell'altra uvetta. 
Cuocete a 180°C in forno già caldo per 45 minuti o comunque finchè la superficie non diventa dorata. Lasciate raffreddare completamente prima di servire.







Nessun commento:

Posta un commento