domenica 22 giugno 2014

Strudel di Mele e Frutti di Bosco


Profumo di bosco...si questa ricetta sa di bosco in estate. La cannella sprigiona una fragranza deliziosa e i frutti di bosco insieme alle mele si combinano benissimo. L'idea è venuta alla mamma sbirciando sul web e dato che magicamente una vaschetta di mirtilli e una di lamponi hanno fatto la loro comparsa nel frigorifero (misteri della spesa del sabato mattina :p).... ma soprattutto, visto che i lamponi si sono salvati miracolosamente dalla sottoscritta, ecco che abbiamo partorito questo dolce.


Ingredienti
  • un rotolo di pasta sfoglia
  • una vaschetta di frutti di bosco (io lamponi e mirtilli)
  • 2 mele 
  • una noce di burro
  • cannella q.b.
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • Zucchero a velo q.b.
Preparazione

In una padella antiaderente fate saltare le mele precedentemente sbucciate e tagliate a cubetti e i frutti di bosco lavati e asciugati con il burro. Aggiungete la cannella, la vanillina e lo zucchero di canna e mescolate bene.
Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire; Stendete la pasta sfoglia su una spianatoia e nel centro versate il ripieno di frutta. Richiudete lo strudel avendo cura di sigillare bene i bordi e infornate a 180°C per 30 minuti fino a quando la superficie non sarà dorata.
Spolverate lo strudel con zucchero a velo e decorate con i frutti di bosco freschi.











Cheesecake Ricotta e Miele...e un velo di Cacao


Estate ufficialmente arrivata e per me significa Cheesecake a go go! 
Adoro questo dolce, così morbido e fresco e dalle mille varianti. Qui la fantasia si sbizzarisce!
Già qualche ricetta fa mi ero data da fare con mirtilli, yogurt e cioccolato bianco, oggi ho sperimentato una versione con ricotta e miele (molto Greek Style....giusto perchè ho poca voglia di vacanze!!) e tanto cacao.


Tra l'altro questa torta di origini anglo-americane a base di formaggio cremoso annovera tra i suoi antenati....la "placenta", un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele e aromatizzata con foglie di alloro le cui origini risalgono a Catone il Censore che ne parla nel " De Agri Cultura".
Oggi invece è uno dei più celebri dolci statunitensi e anglosassoni diffuso ormai in tutto il mondo.
La versione anglosassone ha generalmente un fondo biscottato e una farcitura di crema al formaggio ricoperta con topping o marmellata alla frutta; quella americana è invece molto più ricca e varia di stato in stato.

Questa Cheesecake, preparata in occasione del compleanno del mio papà, è una versione molto easy e light se volete, dal sapore delicato grazie alla ricotta (come vedete ultimamente la metto ovunque! :p) che ben si abbina con il cacao! Ah ovviamente, dato il clima in questi giorni...questo dolce non prevede cottura!


Ingredienti

Per la base

  • 150 g di frollini al cacao 
  • 80 g di burro
Per la crema
  • 600 g di ricotta vaccina
  • 130 ml di panna (o latte) 
  • 5 cucchiai di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di miele d'acacia
  • 15 g di fogli di colla di pesce
  • 1 bustina di vanillina
Per decorare
  • cacao amaro q.b.
  • frutti di bosco per decorare
Preparazione

Fate fondere il burro in un pentolino e nel frattempo riducete in polvere i biscotti al cacao servendovi di un mixer. Amalgamate il burro fuso con i biscotti e versate il composto in una tortiera con apertura a cerniera del diametro di 22 cm circa che avrete precedentemente foderato con carta forno. Livellate bene la superficie premendo bene per compattare e riponete in frigorifero per mezz'oretta.
Nel frattempo preparate la crema: In una terrina mescolare con una frusta la ricotta, la panna (va bene anche il latte), la vanillina, lo zucchero a velo e il miele. Intanto fate ammollare la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti, strizzatela bene e mettetela in un pentolino con due cucchiai di panna (o latte) facendola sciogliere completamente a fiamma dolce. Unitela al composto con la ricotta e mescolate bene. (Se avete le fruste elettriche...meglio e a massima velocità per 5 minuti!!).
Versate la crema sul fondo biscottato ormai freddo e livellate bene la superficie. Cospargete con cacao amaro ( o zuccherato, qui va a gusti) e decorate con i frutti di bosco. Riponete in frigorifero per 4 ore circa o comunque fino a che non è ora di concedersi una dolce pausa rilassante.








lunedì 16 giugno 2014

Plumcake yogurt e cocco ricoperto con cioccolato bianco



Sorellina in volo per Cambridge, genitori in fuga per una giornata in montagna, la sottoscritta studia e si allena, si allena e studia...in più...frigorifero vuoto (o quasi)!
Urge una  tappa al supermercato anche perchè io soffro in modo indicibile con questo caldo se non ci sono frutta e yogurt a coccolarmi! :P
Diciamo che ho svaligiato il reparto frigorifero portandomi via tutti gli yogurt possibili e inimmaginabili incluso quello al cocco (bhè, ormai lo avrete capito che è uno dei miei ingredienti preferiti!); poi...il mercato agricolo non ci voleva!! Un chilo di ciliegie tutte per me!! ADORO!!! *:*
Effettivamente le ciliegie non le ho messe nel'impasto anche se ero fortemente tentata ma la prossima volta le aggiungerò sicuramente perchè con il cocco e il cioccolato bianco (come tocco "goloso") si abbinano molto bene. 
Ringrazio le "Ricette della nonna" per avermi ispirato con questo dolce squisito.

Ingredienti

  • 130 g di zucchero semolato
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina di cocco
  • 125 g di yogurt al cocco
  • 100 g di burro (io ne usati 80 g)
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 g)
  • 100 g di cioccolato bianco
  • zuccherini colorati per decorare (facoltativi)
Preparazione

In un recipiente unite lo zucchero e l'uovo mescolando vigorosamente con le fruste; aggiungete lo yogurt al cocco e continuate ad amalgamare il composto.
Aggiungete poco per volta la farina bianca, la farina di cocco e il lievito precedentemente setacciati insieme.
Mescolate bene e infine versate il composto in uno stampo per plumcake ( se non avete quello in silicone foderatelo con carta forno oppure ungetelo appena appena).
Livellate bene la superficie e cuocete in forno a 180°C per 50 minuti.
Nel frattempo fate fondere a bagno maria il cioccolato bianco; quando il dolce sarà cotto lasciatelo intiepidire e infine versateci sopra il cioccolato fuso decorando con zuccherini colorati.







venerdì 6 giugno 2014

Cheesecake light a modo mio: ricotta, yogurt ai mirtilli e cioccolato bianco


Prova costume in vistaaaaa!!! 
Si ma io ai dolci non rinuncio e soprattutto, dato che ormai sono in ballo con la sessione d'esami in università e oggi ho superato l'accertamento di english....mi premio in cucina sperimentando con quello che offre il frigorifero! 
Arriva l'estate, ho caldo e tanta voglia di qualcosa di fresco e sfizioso....ricotta e yogurt sono i miei migliori amici nelle pause pranzo ormai e dato che sono golosa...io aggiungerei anche il cioccolato!
Risultato, un cheesecake colorato e freschissimo senza sensi di colpa! 


Ingredienti

Per la base
  • 180 g di biscotti secchi (meglio i Digestive)
  • 80 g di burro
Per la crema
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 125 g di yogurt ai mirtilli
  • 100 g di zucchero semolato
  • due cucchiai di marmellata ai mirtilli
  • gocce di cioccolato bianco q.b.
Preparazione

Per preparare la base iniziate facendo fondere il burro in un pentolino e poi unitelo ai biscotti secchi sminuzzati finemente nel mixer. Amalgamate bene il composto e versatelo in una tortiera (meglio se con apertura a cerniera)  foderata con carta forno. Livellate bene la superficie e riponete in frigorifero per 30 minuti circa.
Nel frattempo preparate la crema. In una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero e poi incorporate lo yogurt. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e alla fine unite la marmellata e le gocce di cioccolato bianco continuando a mescolare.
Ora prendete la vostra base fredda da frigorifero e versate sopra la crema livellandola per bene. Decorate con scaglie di cioccolato bianco e qualche mirtillo e riponete in frigorifero per almeno due ore.
Buona pausa rinfrescante!