venerdì 16 maggio 2014

Focaccia del nonno ripiena di prosciutto e formaggio


Questa è buona. Si amici, questa è davvero molto molto sfiziosa...golosa, non proprio indicata per chi volesse impegnarsi con una dieta in vista della prova costume...ma un pezzettino ce lo si può concedere su! Poi una corsetta e si è pronti per un altro pezzo!


Questa focaccia ripiena è opera del nonno Lele, lucano d'origine ma trasferitosi a Milano in cui vive da più di cinquant'anni ormai...ma ovviamente le sue tradizioni, anche gastronomiche, non sono andate perse! ;)
E quindi ci ha regalato questo capolavoro di focaccia ripiena per cui va matta mia sorella.
E' la classica focaccia da aperitivo, uno stuzzichino perfetto se tagliato a cubetti e accompagnato dalle bollicine di uno Spritz in compagnia di amici. Mangiata calda con il cuore di formaggio filante è davvero ottima...oh bhé, ogni tanto un peccato di gola ce lo possiamo concedere!


Preparazione

Prendete la pasta della pizza (il nonno usa quella già pronta ma potete anche prepararla voi...io devo ancora dilettarmi! :P) e dividetela in due parti. Stendetene una sulla spianatoia infarinata, ungete con un pò d'olio extravergine d'oliva, spalmate una buona dose di salsa di pomodoro e disponete sopra uno strato di prosciutto cotto e uno di sottilette. Coprite con l'altra metà della pasta ben tirata e ungetene la superficie.
Cuocete in forno a 180°C per 45 minuti...e gustatevela calda! 
Bon appetit!






Nessun commento:

Posta un commento