domenica 13 aprile 2014

Sandwich al cacao con crema di ricotta e cocco


 Bellini eh! Questi me li sono inventati di sana pianta. All'inizio volevo fare dei whoopie pie da farcire con la ricotta, poi sono passata ai ravioli di ricotta, dopo biscotti al cioccolato con il cuore di non so che...alla fine ho optato per dei frollini al cacao con crema di ricotta e zucchero a velo ( e già che c'ero, un'aggiunta di farina di cocco e qualche scaglia di cioccolato fondente). 
Anche la scelta della crema è stata un parto! :P
-Ricotta e fragole? Nooo, poi si spappolano, troppo mature.
-Ricotta e marmellata per dare un pò di colore? Dannazione, ho solo marmellata di albicocche!
-Ricotta e cannella? Nooo, ho un pubblico dai gusti difficili, poi li farebbero mangiare solo a me...e altro che 10 km domenicali!!


Alla fine è andata, stesso impasto dei cocchini, questi, ma con zucchero a velo al posto di quello semolato.
E ora veniamo alla preparazione della frolla! Essendo alle prime armi ho qualche problemino a rendere la pasta frolla morbida! Biscotti e crostate si induriscono subito!
Per fortuna la mia nonnina mi ha dato una mano!! *.* 
(Grazie nonna, questi sono i nostri biscotti, te li dedico!! :D).
Abbiamo preparato la frolla che lei usa per le sue favole crostate e che resta morbida anche dopo giorni; non usa etti di burro, in genere sono 80 g pere 200 g di farina! 
Per questi biscottoni però abbiamo usato l'olio perchè il burro, ahimè, ci ha traditi, non aveva un bell'aspetto...però devo dire che la frolla è venuta morbida, non si appiccicava nè al tagliere nè al mattarello mentre la stendevo ed è stata facile da lavorare!
Ovviamente l'operazione "impasto" si è rivelato un cabaret: "te si minga buna de fa la pasta!!"( chiedo venia ai bresciani per il mio dialetto!), e allora ha iniziato a lavorarla lei e pian piano ho imparato anche io ;)

Comunque, Bando alle ciance, questa è la ricetta per chi volesse cimentarsi!


Ingredienti per 8 sandwich:

Per la frolla al cacao
  • 200 g di farina lievitata ( se non l'avete aggiungete mezza bustina di lievito per dolci)
  • 80 g di zucchero semolato
  • 60 g di olio extravergine d'oliva (anche di semi)
  • 15 g di cacao amaro
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
Per la crema
  • 250 g di ricotta vaccina
  • zucchero a velo q.b.
  • farina di cocco q.b.
  • scagliette di cioccolato (facoltative) q.b.
Preparazione
Iniziamo a preparare la frolla setacciando la farina, lo zucchero, il sale e il cacao. Mescoliamo tutto in modo che non ci siano grumi e poi aggiungiamo l'uovo amalgamandolo bene al composto. Unire l'olio a filo e iniziare ad impastare bene (almeno una decina di minuti) con le mani fino a quando non riuscirete a formare una bella palla compatta. Niente frigorifero! Stendete subito la frolla su una spianatoia coperta di farina utilizzando un mattarello e ritagliate dei cerchi dello spessore di 3 mm (io ho usato un bicchiere). La metà dei biscotti ottenuti dovrà essere usata come base su cui spalmare la crema di ricotta e cocco mentre sull'altra, il "coperchio", farete un cerchio più piccolo al centro.
Cuocete a 150° per 20 minuti in forno già caldo e poi fate raffreddare.
Mentre i biscotti cuociono iniziate a preparare la crema mescolando ricotta, zucchero a velo, farina di cocco e scagliette di cioccolato secondo i vostri gusti. Quando i biscotti si saranno ben raffreddati spalmate sulle basi la crema(abbondate pure!) e chiudeteli con un biscotto a ciambella premendo bene.
Se non li mangiate subito riponeteli in frigorifero, si conserveranno massimo due giorni!!

Ah dimenticavo...dato che mi era avanzata un pò di frolla ho fatto tre biscottini ripieni di cioccolato kinder: ho tagliato delle striscioline di frolla lunghe circa 8 cm e larghe almeno 3 cm, ho riempito una metà con qualche pezzettino di cioccolato e poi chiuso con l'altra parte formando un saccottino quadrato. Non sono riuscita a fare le foto ma proporrò a breve una ricetta molto simile! 
Nel caso avanzasse cremina alla ricotta....bhè, saprete che fare! :P
















Nessun commento:

Posta un commento