lunedì 21 aprile 2014

Falsa Cheesecake allo Yogurt greco e frutta secca



Buona Pasquetta! Quest'anno ho voluto osare, mi sono cimentata in un dolcetto che con la Pasqua non c'entra niente ma che era perfetto per la giornata soleggiata di ieri. 
L'ispirazione me l'ha data la mia migliore amica inviandomi la ricetta del nuovo programma di Benedetta Parodi che ha preparato un dolce dalla base burrosa e biscottata ricoperta di nocciole, latte condensato a volontà, gocce di cioccolato e per non farsi mancare nulla...farina di cocco. Buonissimo certo, ma che bomba!!!
Ergo, ho rivisitato un la ricetta e l'ho alleggerita un pò, così tutti hanno potuto gustare un assaggio di estate senza troppi sensi di colpa!

Non avendo i biscotti Digestive, i più adatti secondo me per il cheesecake, ho ripiegato su dei biscotti secchi all'avena che avevo in casa e che non hanno per nulla deluso, mentre la crema è a base di yogurt greco (ne avevo nel frigorifero tre vasetti...resta un mistero pure per me la ragione per cui i miei devono riempire la dispensa di cose in offerta che poi si fa fatica a consumare...e allora io le uso per la mia "baking therapy"!), zucchero a velo (e un goccio di latte condensato che dovevo finire) e panna light.
Buonissimo, freschissimo...e i miei 10 km di allenamento della mattina di Pasqua sono stati ben ricompensati! ;)


Ingredienti
  • 150 g di biscotti secchi all'avena
  • 50 g di burro morbido a pezzetti
  • 100 g di yogurt greco
  • 50 g tra nocciole, mandorle e noci 
  • 4 cucchiai di zucchero a velo (o comunque a gusti)
  • 100 ml di panna light
  • scagliette di cioccolato fondente q.b.(facoltativo)
Preparazione

Sbriciolate i biscotti e mescolateli con il burro morbido a pezzetti in una ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo che verserete in una teglia foderata con carta da forno livellandola bene in superficie. Versate sopra un misto di nocciole, mandorle e noci tritate grossolanamente e fate cuocere a 180°C per 10 minuti.
Fate raffreddare il fondo biscottato cotto e intanto preparate la crema montando la panna con le fruste elettriche (o manualmente) per qualche minuto e poi aggiungete lo zucchero a velo (tanto quanto basta a renderla dolce al punto giusto) e lo yogurt greco. Continuate a mescolare fino a quando la crema non sarà bella spumosa e quando la base al biscotto si sarà raffreddata versatela sopra. Infine cospargete la superficie con nocciole tritate grossolanamente e scagliette di cioccolato fondente.
Lasciate riposare in frigorifero tutta notte in modo che la crema si rapprenda oppure qualche ora in freezer.
Et voilà...









Nessun commento:

Posta un commento