mercoledì 16 aprile 2014

Cuori al Caffè e Cioccolato Fondente


Caffè, caffè...è la mia droga! Da quando ho scoperto grazie ad un'amica l'espresso alla nocciola di una catena americana...delirio!!
Devo assolutamente trovare una ricetta per lo sciroppo alla nocciola. Con l'inizio degli esami a breve ne avrò molto molto bisogno.
E poi tra pochi giorni sarà Pasqua e io all'uovo, nonostante i miei quasi 22 anni..non ci rinuncio!


Direi che quest'immagine mi rappresenta alla perfezione, non c'è bisogno di aggiungere altro!
Invece, stamattina prima di prepararmi per la laurea di un amico diventato Dottore in filosofia questo pomeriggio, tra un'analisi dell' "Edipo re" di Racine e una di quello di Corneille, ho preparato dei dolcettini... cioccolato e caffè ovviamente! ;)
Inizialmente l'idea era quella di fare una torta, però dato che papà ci sta inondando di Colombe pasquali (che a parte lui non mangia nessuno), ho optato per dei dolci formato ridotto adatti per uno snack serale.

Ecco la ricetta:

Ingredienti
  • 110 g di cioccolato fondente
  • 40 ml di olio di semi
  • 2 uova
  • 40 ml di caffè
  • 100 g di zucchero semolato
  • 30 g di farina 00
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.
Preparazione

Scaldate il caffè in una casseruola insieme al cioccolato fondente spezzettato tenendo la fiamma al minimo. Continuate a mescolare fino a quando il cioccolato non sarà completamente fuso e poi lasciate intiepidire.
Separate i tuorli dagli albumi e mettete da parte questi ultimi; aggiungete i tuorli uno alla volta al composto al cioccolato e montate con delle fruste aggiungendo pian piano anche l'olio e lo zucchero. Continuate a mescolare e aggiungete anche la farina e il lievito setacciati. Intanto montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e infine incorporateli al resto dell'impasto ormai ben amalgamato. Mescolate il tutto delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo.
Foderate una teglia con della carta forno, versate l'impasto e cuocete in forno già caldo a 170°C per 30 minuti. Trascorso questo tempo coprite la superficie della torta con un foglio di alluminio e completate la cottura per altri 20 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare. Potete servire il dolce come torta oppure ritagliare le forme che più vi piacciono (io ho usato lo stampo a forma di cuore per tagliare i biscotti) e infine cospargete con lo zucchero a velo.








Nessun commento:

Posta un commento