domenica 2 febbraio 2014

Torta Rustica della Nonna

Venerdì mattina dopo due ore di palestra finalmente posso concedermi una piccola microscopica pausa prima di ricominciare a studiare per l'ultimo fatidico esame della sessione invernale.
Vado a trovare la nonna et...voilà! Già sulle scale si sentiva un profumino di dolce appena sfornato e poi...eccola! Una super torta che al primo sguardo devo essere sincera non attira, appena la assaggi però si sentono le noci croccanti sotto i denti, l'uvetta sultanina con il suo sapore inconfondibile, la mela...e poi la morbidezza di questa torta la cui ricetta è stata passata alla nonna da una vicina di casa e che molto probabilmente ha origini pugliesi. Molto molto buona! 
E infine, colpo di scena! Non una ma due torte dato che anche la zia si è cimentata insieme alla nonna!



Ingredienti

  • 2 bicchieri di farina 00
  • 1 bicchiere di zucchero
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 4 noci sbriciolate
  • 150 g di uvetta (fatta appassire nell'acqua o nel cognac)
  • due pizzichi di cannella
  • una mela a cubetti
  • 2 uova
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • 1 bicchiere di latte
Preparazione

In una ciotola lavorare le uova e lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso e spumoso.
In un altro capiente contenitore mescolare la farina, il lievito, il sale, la cannella e la vanillina.
Unire l'olio e il latte al composto liquido e mescolare bene.
Aggiungere la miscela cremosa agli ingredienti secchi e mescolare bene il tutto unendo anche l'uvetta, le noci sbriciolate e la mela a cubetti. Mescolare bene fino a ottenere un composto cremoso.
Dopo aver iniziato a scaldare  il forno a 180°C ungere uno stampo per torte, versarvi l'impasto e far cuocere per 45 minuti.









Nessun commento:

Posta un commento